Comunali 2017

 

Il PLR in Paradiso: Vismara confermato sindaco e 5 seggi in Municipio

A Bellinzona superata la soglia del 36%. A Riviera si voterà per il sindaco il 30 aprile

___________________________________________________

Il PLR si dice soddisfatto dei risultati emersi dalle elezioni comunali di domenica 2 aprile. A Paradiso è stato premiato l’impegno e la concretezza del PLR, con la conferma di Vismara a sindaco e cinque seggi nell’esecutivo, uno in più rispetto al 2016. Buono anche il risultato di Bellinzona, dove è stato possibile conquistare tre seggi in Municipio ottenendo la maggioranza relativa sia in Municipio (con il 36.2% dei voti) sia in Consiglio comunale (37%). La decisione di Andrea Bersani – in accordo con la Sezione PLR della Nuova Bellinzona – di non sollecitare l’elezione di ballottaggio, è stata una scelta di responsabilità apprezzata dalla popolazione. Si tornerà invece a votare in Riviera, dove Alberto Pellanda è risultato il candidato PLR più votato. Il Partito ha ottenuto in totale 2 seggi nel nuovo Esecutivo.

Paradiso: gli elettori hanno premiato l’impegno dei liberali radicali

Il PLR si rallegra per l’ottimo risultato ottenuto a Paradiso. Dopo l’annullamento della precedente votazione per un mero vizio di procedura, i liberali radicali hanno ottenuto il 60,2% dei voti, conquistando il quinto seggio in Municipio. E’ stato confermato in maniera quasi plebiscitaria il sindaco Ettore Vismara, con 1.159 voti. Questo risultato mostra che gli elettori hanno voluto premiare chi si impegna concretamente, e non chi cerca di paralizzare l’operato dell’esecutivo.

Le sfide aperte di Bellinzona e Riviera

Un importante traguardo è stato raggiunto ieri a Bellinzona; il PLR ha infatti conquistato tre seggi nel nuovo esecutivo, ottenendo la maggioranza relativa, consolidando le proprie posizioni. La decisione comunicata a 3 giorni dal voto di non voler andare al secondo turno per l’elezione del sindaco non significa arrendersi, come sottolineato dal presidente della nuov aSezione Marco Nobile, bensì "fermarsi un attimo, prendere la rincorsa e rilanciarci in vista delle prossime sfide".

In Riviera, il PPD era dato per favorito ma il PLR ha ottenuto un ottimo risultato, conquistando due seggi in Municipio. Alberto Pellanda annuncia che si tornerà a votare per il sindaco il prossimo 30 aprile. Solo 33 preferenze hanno infatti separato il candidato PLR dal suo sfidante, Raffaele De Rosa (PPD). Tutto è ancora dunque possibile da qui al ballottaggio.