Comunicati

Dopo aver presentato una lista di qualità per il Consiglio di Stato, ecco i 90 candidati PLRT per il Gran Consiglio. A Mendrisio in un Teatro Plaza gremito da oltre 300 presenti, i liberaliradicali hanno presentato una lista fatta di cittadine e cittadini che hanno risposto presente alle rinnovate sfide della politica cantonale, pronti a dare il loro contributo in modo attivo per il paese.

Leggi tutto

Il preventivo 2019 del Cantone presenta, per il secondo anno consecutivo, un risultato d’esercizio positivo, pari a quasi 15 milioni di franchi. Il raggiungimento dell’obiettivo fissato a inizio legislatura dal Governo è chiaramente motivo di soddisfazione per il PLRT e in particolare per il lavoro portato avanti dal DFE e dal suo direttore Christian Vitta.

Leggi tutto

I liberali radicali sono soddisfatti che, dopo cinque anni di speculazioni e molte ambiguità, oggi sia finalmente sul tavolo un testo concreto per un possibile accordo quadro con l’Unione Europea, che verrà ora sottoposto ad un’appronfondita analisi e alle varie consultazioni. Con la decisione odierna sul futuro della politica europea, il Consiglio federale apre la strada ad un dibattito ampio ed approdondito sul futuro dell’approccio bilaterale.

Leggi tutto

La Svizzera si conferma Stato sovrano e affidabile, il Ticino ha scelto una politica definitivamente più Svizzera: il PLRT saluta con grande soddisfazione la capacità della popolazione svizzera e ticinese di decidere con saggezza la propria posizione autonoma di Stato sovrano ma altrettanto consapevole di dover interagire in modo corretto, costruttivo e affidabile sul piano internazionale.

Leggi tutto

Il partito ha fatto i compiti, la Squadra è pronta a dare il proprio contributo e a mettersi in gioco. Adesso tocca a voi, a tutti voi. Il PLRT ha lanciato ufficialmente la campagna per le Cantonali 2019, approvando in un frequentatissimo Palexpo di Locarno – 800 i presenti – il programma di legislatura 2019-2023: al centro la formazione dei nostri giovani e il rispetto verso chi paga le imposte e crea posti di lavoro. Vogliamo un Ticino diverso. #facciamolo

Leggi tutto

Ricerca