Comunicati

Dopo oltre un decennio di negoziati il Consiglio federale decide di abbandonare il tavolo delle trattative sull’Accordo quadro. Con l’UE non è stato purtroppo possibile trovare un compromesso che fosse nell’interesse della Svizzera e capace di convincere Popolo e Cantoni. L’obiettivo ora è tracciare una chiara traiettoria di sviluppo per il nostro Paese lungo la via bilaterale – l’unica ricetta che evita due soluzioni che rifiutiamo categoricamente: l’isolamento o l’adesione all’UE.

Leggi tutto

Il PLR chiede più libertà per i negozi e la riapertura completa dei ristoranti.

Leggi tutto

Ecco le indicazioni di voto del PLRT per i temi in votazione federale e cantonale il prossimo 13 giugno.

Leggi tutto

In un colpo d'occhio, ecco tutti i ballottaggi per la carica di Sindaco con impegnati rappresentanti PLR. Sosteniamoli!

Leggi tutto

C’è di che sorridere in casa liberale che ha segnato un bel segno “più” alle Comunali 2021. Il week end elettorale ci ha regalato grandi soddisfazioni, dopo le magre delle Cantonali e delle Federali. Nei Comuni il PLR ha saputo raccogliere buoni frutti che lo confermano quale primo partito. Lo dicono i numeri: 186 municipali, 41 sindaci di quindicina e 813 consiglieri comunali, e se sommiamo anche i liberali radicali eletti sulle liste civiche allora il PLR ha messo in rete uno splendido goal. Molti domenica sera hanno ritrovato nell’intimo il piacere di essere liberali radicali. L’entusiasmo era ed è palpabile in un partito che ha ritrovato forza e una rinnovata fiducia sotto la guida del presidente Alessandro Speziali. Un atto di fiducia che andrà riconfermato anche ai rigori, nei ballottaggi che vedono il PLR impegnato a confermare il sindacato o a riconquistare la poltrona come a Bellinzona con Simone Gianini.

Leggi tutto

Ricerca