La posizione del PLRT sui temi in votazione il prossimo 7 marzo

Il 7 marzo prossimo saremo chiamati a esprimerci su tre oggetti in votazione popolare. Ecco le raccomandazioni di voto adottate dal Comitato cantonale PLR del 4 febbraio 2021.

NO all'iniziativa “Sì al divieto di dissimulare il proprio viso" 

Il Comitato cantonale PLR si è opposto all'iniziativa "Sì al divieto di dissimulare il proprio viso" (iniziativa sul burqa). L'iniziativa mira a vietare qualsiasi copertura del viso in luoghi pubblici, sia con un cappuccio, sia indossando un velo (burqa o niqab, appunto). A tal fine, il "diritto alla vita e alla libertà personale" (art. 10 della Costituzione) risulterebbe limitato dal divieto di coprire il viso. Per assurdo, anche l'uso a scopo economico (per esempio il travestimento del personale di vendita) o le "usanze non indigene" (per esempio Halloween) sarebbero proibite.

Il PLR respinge l'iniziativa "Sì al divieto di dissimulare il proprio viso", perché…

… le restrizioni sull'abbigliamento non sono liberali.

… l'iniziativa danneggia il turismo e alimenta i conflitti religiosi.

… le leggi esistenti sono efficaci e sono integrate dal controprogetto.

… l'iniziativa mina il federalismo. 

Per ulteriori informazioni, visitate il sito www.prescriptions-vestimentaires-non.ch.

SI alla legge federale sui servizi d’identificazione elettronica (Legge sull’Ie)

Il Comitato cantonale PLR ha votato a favore della legge federale sui servizi d'identificazione elettronica. Con l'introduzione di una e-ID, la Svizzera si posizionerebbe quale Paese moderno e competitivo, garantendo l'accesso a molti servizi digitali utili. La legge federale fornisce la base giuridica per l'innovazione e il progresso.

Il PLR sostiene chiaramente la legge sull’Ie perché

… fornisce l'accesso a molti servizi digitali utili.

… si creano regole chiare per una maggiore trasparenza, sicurezza e protezione dei dati.

… si garantiscono controlli indipendenti.

… promuove la digitalizzazione rafforzando l'innovazione e la piazza economica svizzera.

Per ulteriori informazioni, visitate il sito www.e-id.info/it

SÌ all'Accordo di partenariato economico con l’Indonesia

Il PLRT sostiene infine l'accordo di libero scambio con l'Indonesia. L'Indonesia è già un partner importante per molti esportatori svizzeri grazie ai suoi 267 milioni di abitanti, alla sua democrazia stabile e al suo grande bisogno di investimenti in infrastrutture. Nel 2019 sono state esportate merci per un valore di quasi mezzo miliardo di franchi svizzeri.

Il PLR sostiene l'accordo di partenariato economico con l'Indonesia perché…

… più commercio internazionale fa bene alla Svizzera.

… lo smantellamento delle barriere commerciali è un vantaggio.

… è arrivato il momento giusto.

Trovate maggiori informazioni sul sito web della campagna: www.indonesie-oui.ch.