Comunicati

La decisione del gruppo Kering di ridurre del 50% la propria presenza in Ticino nei prossimi 3 anni mette nuovamente il Ticino di fronte all’evidenza che ogni impresa è libera di decidere autonomamente dove svolgere le proprie attività. Siano esse gestionali, produttive o logistiche. Un principio che vale per le piccole e medie imprese, ma a maggior ragione per i grandi gruppi. Che hanno la possibilità di reagire in maniera più rapida e immediata alle varie sollecitazioni e ai cambiamenti del mercato.

Leggi tutto

Un passo avanti molto importante nella riduzione della pressione fiscale per le piccole e medie aziende svizzere e un’iniezione di fiducia per l’innovazione e i posti di lavoro di qualità in Ticino. Per il PLR sono questi i due aspetti fondamentali emersi dalla tornata odierna di votazioni federali e cantonali.

Leggi tutto

Il Consiglio nazionale ha approvato un emendamento individuale del Consigliere nazionale Giovanni Merlini (PLR) nell’ambito dell’importante revisione della Legge federale sul contratto di assicurazione. Con ciò sarà garantito a favore degli assicurati il mantenimento della prassi restrittiva del Tribunale federale in relazione alle clausole con cui gli assicuratori si riservano la facoltà di adeguare unilateralmente le condizioni assicurative.

Leggi tutto

Il sondaggio sul clima del PLR, promosso tra i suoi 120 mila membri, una prima storica, documenta una chiara volontà per un maggiore impegno nella politica climatica e ambientale. La base del PLR è consapevole della propria responsabilità ambientale e vuole che la politica in materia del partito sia ulteriormente chiarita; ci rallegriamo per questa posizione. Oggi la Conferenza dei presidenti cantonali ha intensamente discusso i risultati del sondaggio. Quanto emerso convergerà in una posizione programmatica che sarà presentata all’Assemblea dei delegati il prossimo 22 giugno. Le prime cifre del songaggio sono purtroppo già state rese pubbliche. Da subito, il rapporto finale dell’istituto gfs.bern sul sondaggio è a disposizione di tutti gli interessati.

Leggi tutto

Un SI convinto alla proposta congiunta di promuovere una riforma fiscale per le imprese ed abbinarla ad un pacchetto di rafforzamento immediato dell’AVS. Libertà di voto sulla revisione della legge sulle armi. Sono queste le due principali decisioni scaturite da un affollato Comitato cantonale PLR riunito a Sementina per definire la posizione dei liberaliradicali sui due oggetti in votazione federale il prossimo 19 maggio.

Leggi tutto

Ricerca