Comunicati

Nell’intenso lavoro di revisione della Legge sull’esercizio dei diritti politici (LEDP) che ha impegnato in questi giorni il Gran consiglio, al centro dell’attenzione liberale radicale ci sono stati due aspetti in particolare: la proposta – targata PLRT e Michele Foletti – di inserire nella legge la base legale per permettere l’introduzione anche in Ticino del voto elettronico (proposta accettata dal parlamento) e l’estensione del tempo di raccolta delle firme per iniziative e referendum, che secondo il Governo e il PLRT doveva rimanere immutato.

Leggi tutto

Via libera all’abrogazione della Legge sulle imprese artigianali (LIA), ma a precise condizioni. La maggioranza del gruppo PLRT ha deciso di appoggiare in parlamento il rapporto di maggioranza Rückert-Filippini della Commissione della legislazione (che propone l’abrogazione della LIA così come strutturata finora) quale base di lavoro per dare un futuro agli importanti principi contenuti nella Legge.

Leggi tutto

La decisione del Consiglio federale di finanziare la tratta prioritaria della rete tram-treno del Luganese e la nuova fermata ferroviaria di Piazza Indipendenza a Bellinzona è certamente una notizia positiva per la mobilità del nostro Cantone. Per il PLRT molto resta però ancora da fare e l’obiettivo rimane quello di veder completato il progetto AlpTransit con la realizzazione del prolungamento a Sud di Lugano e della tratta Biasca-Camorino con la circonvallazione degli abitati del Bellinzonese e del Luganese. L’avvio della fase di progettazione di quest’opera deve rimanere prioritario.

Leggi tutto

Ecco le indicazioni di voto del PLR per i temi in votazione il prossimo 25 novembre: le due iniziative "Per la dignità degli animali da reddito agricoli (Iniziativa vacche con le corna)" e "Il diritto svizzero anziché giudici stranieri (Iniziativa per l'autodeterminazione)" e la modifica della legge federale sulla parte degnerale del diritto delle assicurazioni sociali (Base legale per la sorveglianza degli assicurati).

Leggi tutto

Alex Farinelli, Sebastiano Gaffuri, Cristina Maderni, Alessandro Speziali e Christian Vitta. È questa la squadra scelta dal PLRT per l’elezione al Consiglio di Stato alle Cantonali dell’aprile 2019. I delegati al Comitato cantonale del Partito – riuniti in un Teatro Sociale di Bellinzona gremito (oltre 300 i presenti) – hanno approvato per acclamazione la proposta dell’Ufficio presidenziale.

Leggi tutto

Ricerca